Software e aggiornamenti

YouTube dice addio al tasto “Non mi piace” – I dislike saranno privati

Svolta storica per la piattaforma video YouTube, nella quale il numero di “Non mi piace” (Dislike) verrà nascosto al pubblico. Dunque, il pulsante rimarrà visibile e utilizzabile. Ma il contatore sarà visibile solo ed esclusivamente al creatore di contenuti di quel determinato video su YouTube Studio.

Ad annunciarlo è la stessa società di YouTube, affermando che, con questo cambiamento, la piattaforma incentiverà i creatori di contenuti a creare video con più motivazione ed incentivare nuovi utenti a creare.

Utile, inoltre, per evitare degli attacchi mirati di dislike ad uno specifico content creator per varie ragioni. Tuttavia, questo cambiamento è stato oggetto di varie critiche, lamentele e dibattiti.

Gli spettatori possono ancora inserire il dislike ai contenuti per aggiornare la sezione dei video consigliati e possono condividere privatamente i loro feedback con i creatori di contenuti. Sappiamo che potreste non essere d’accordo con questa decisione, ma crediamo che questa sia la cosa giusta da fare per la nostra piattaforma. Vogliamo creare un ambiente inclusivo e rispettoso in cui i creatori abbiano l’opportunità di avere successo e si sentano al sicuro nell’esprimersi

YouTube
Youtube aggiornamento che nasconde il numero di non mi piace (dislike) al pubblico, rendendoli visibili solo in studio

YouTube nasconderà i Non mi piace (Dislike) – Una funzione in cantiere da anni

YouTube aveva in programma, fin dal 2019, di rimuovere il contatore di Non mi piace dai video, avanzando con delle prove, le quali hanno dato numerosi consensi da parte di molti creators.

Dunque, YouTube sta per iniziare il rollout globale per l’applicazione di questo nuovo aggiornamento.

Tuttavia, in merito alla questione, si è espresso anche l’autore del primo video in assoluto su YouTube, nonché il fondatore di esso, “Me at the Zoo“, che ha espresso il suo parere modificando la descrizione del video:

Quando ogni YouTuber è d’accordo sul fatto che la rimozione dei “Non mi piace” è un’idea stupida, probabilmente lo è. Riprova, YouTube.

jawed
YouTube rimuove i dislike (non mi piace) e Jawed, autore del primo video "Me At the zoo" e fondatore della piattaforma modifica la descrizione

Insomma, sembrano esserci molti pareri contrastanti. La società di è astenuta dal commentare la vicenda e, molto probabilmente, non tornerà sui suoi passi.

Cosa ne pensate? Siete d’accordo con la scelta di YouTube di rimuovere il numero di “Non mi piace”?
Fateci sapere la vostra opinione con un commento

Fonte
YouTube Blog

Federico Samperi

Mi chiamo Federico Samperi, ho 18 anni e adoro tenere la mia mente attiva con nuovi progetti e nuove competenze! Sono sempre aperto all'apprendimento di nuove competenze e mi piace portare i miei progetti in alto!
Back to top button