Software e app

Microsoft Andromeda OS – Il sistema operativo mai uscito (video)

Originariamente, per il Surface Duo, Microsoft avrebbe progettato un sistema operativo chiamato Andromeda OS, il quale era noto per essere una versione personalizzata e “tascabile” di Windows.

Microsoft aveva concepito Andromeda OS come successore dell’ormai defunto Windows 10 Mobile e, nelle scorse ore, il sistema operativo è stato mostrato su un dispositivo Lumia 950 dal sito Windows Central.

Nelle scorse ore è stato mostrato il sistema operativo Microsoft Andromeda OS su un Lumia 950 - Tuttavia, questo non ha mai visto la luce ed era noto per essere una versione di Windows tascabile

Microsoft Andromeda OS – Il software ad anni dalla sua cancellazione

Il sistema operativo era stato pensato per essere installato su uno smartphone dual-screen. Motivo per cui non è molto ottimizzato sul dispositivo che possiamo vedere all’interno del video.

Il software riprende il design di Windows 10 e possiamo vedere alcune app rapide a portata di click con l’app delle note a fare da padrona per riprendere un po’ l’esperienza di Samsung Galaxy Note. Sembrerebbe, però, che il Surface Duo (Dispositivo che sarebbe dovuto arrivare con Andromeda OS) sia arrivato con a bordo Android.

Non mancano anche le gestures con l’assistente vocale Cortana e come il fluent design stesse già iniziando a prendere forma.

Insomma, si trattava di un progetto in stato embrionale che non è mai stato rilasciato sul mercato.

Le vendite di tale dispositivo non sono mai decollate e, attualmente, il suo successore si trova nella stessa situazione. Insomma, Microsoft ci ha creduto, ma Andromeda OS non ha mai visto la luce.

Microsoft, adesso, si sta concentrando maggiormente su Windows 11, che si impegnerà ad offrire un maggiore supporto per i dispositivi pieghevoli o a doppio schermo. Siamo sicuri che questo sistema operativo ha tanto da offrire e riusciremo a vedere i progressi soltanto con gli anni.

Cosa ne pensate? Avreste utilizzato un dispositivo con Andromeda OS?
Fateci sapere cosa ne pensate con un commento sotto questo articolo!

Fonte
Windows Central

Federico Samperi

Mi chiamo Federico Samperi, ho 18 anni e adoro tenere la mia mente attiva con nuovi progetti e nuove esperienze! Sono sempre aperto all'apprendimento di nuove competenze e mi piace portare i miei progetti in alto!

Articoli correlati

Back to top button