Leaks e notizieSoftware e aggiornamenti

Accettare pagamenti contactless con iPhone (POS) – Per Apple si può fare

Apple, secondo Bloomberg, starebbe lavorando ad un servizio che permetterà di accettare pagamenti POS con carte di credito o debito utilizzando il proprio iPhone con NFC senza alcun componente aggiuntivo.

Questa funzione sarebbe in lavorazione già dal 2020, in seguito all’acquisizione (costata 100 milioni di dollari) dell’azienda canadese Mobeewave. Tale azienda aveva già sviluppato un servizio per mobile che permetteva di accettare pagamenti per via dei sensori NFC.

Apple a lavoro su un servizio che trasformerà gli iPhone NFC in POS per i pagamenti contactless

Già da prima dell’acquisizione da parte di Apple, la startup consentiva ad ogni tipo di esercente di effettuare una transazione indicando l’importo corrispondente al totale del prezzo. Una volta fatto ciò, come in un normale POS, si avvicinava la carta o un dispositivo iPhone dotato di tecnologia NFC.

Ciò consentirà non solo di rendere disponibili i pagamenti contactless per tutti, ma anche di rendere più semplice e veloce l’accettazione dei pagamenti con carta in larga scala.

Per iniziare ad accettare pagamenti POS con iPhone, gli utenti dovranno creare un profilo associando il conto sul quale verranno versati tutti gli accrediti ricevuti. Non è ancora chiaro se l’azienda di Cupertino integrerà questo servizio con Apple Pay oppure come un servizio a sé stante.

Questa funzione sarà disponibile prossimamente per tutti gli iPhone dotati di sensore NFC. Vale a dire iPhone 6 e modelli successivi. Non sono ancora state diffuse informazioni per quanto riguarda le commissioni e i tempi di accredito per i pagamenti POS con iPhone.

Cosa ne pensate? Potrebbe tornarvi utile questa funzione?
Fateci sapere la vostra opinione con un commento sotto questo articolo!

Fonte
Bloomberg

Federico Samperi

Mi chiamo Federico Samperi, ho 18 anni e adoro tenere la mia mente attiva con nuovi progetti e nuove esperienze! Sono sempre aperto all'apprendimento di nuove competenze e mi piace portare i miei progetti in alto!

Articoli correlati

Back to top button