Notizie sul cinema

Spider-Man No Way Home – Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere arriva in digitale (curiosità)

Sono ormai passati due mesi dall’uscita di Spider-Man No Way Home in sala (Qui la nostra recensione), diventato in breve tempo il sesto film campione di incassi subito dopo Avengers Infinity War – Adesso, il nostro amichevole Spider-Man di quartiere sta per arrivare in versione digitale, Blu-Ray e DVD.

L’annuncio proviene da un tweet ufficiale dell’account di Spider-Man No Way Home, annunciando la data di uscita con il celebre meme proveniente dal web. Il quale è stato riproposto con Tom Holland, Tobey Maguire e Andrew Garfield.

Spider-Man Spiderman no way home uscita in digitale blu ray e dvd home cinema curiosità sul nuovo film dell'uomo ragno

Spider-Man No Way Home – Quando uscirà in digitale, Blu-Ray e DVD?

Negli States, Spider-Man No Way Home sarà disponibile in digitale a partire dal 22 marzo 2022 e, per quanto riguarda Blu-Ray e DVD, dal 12 aprile. La data di uscita italiana è stata confermata da Eagle Pictures con un post su Facebook:

Curiosità

Tuttavia, ci sono alcune chicche da sapere per quanto riguarda la versione home cinema del nuovo capitolo dedicato al nostro amichevole Spider-Man di quartiere.

In una recente intervista rilasciata al sito Comicbook, il supervisore degli efetti speciali Scott Edelstein ha svelato alcune curiosità:

Emerge, infatti, che la squadra di Digital Domain ha lavorato a circa 13 milioni di forogrammi realizzando 520 inquadrature per uno spazio richiesto di 400 TB.

Eravamo vicinissimi. Se un film non esce in 3D, possiamo aspettare davvero l’ultimo secondo per la consegna al giorno d’occhio grazie al digitale.

Anche dopo l’uscita del film negli negli Stati Uniti potremmo aggiungere inquadrature o altri dettagli per la versione home video, i dietro le quinte e così via. Ci abbiamo lavorato fino a metà gennaio, nonostante il film fosse uscito a dicembre.

Scott Edelstein

Inoltre, per la realizzazione di Sandman, è stata necessaria una consulenza di uno degli artisti che si occupò del terzo film di Spider-Man di Sam Raimi, nonostante l’evoluzione della tecnologia. Data l’assenza dell’attore, il personaggio sarebbe stato realizzato con la motion capture.

Il costume di Tom Holland è stato sostituito digitalmente per più della metà del film.

Infine, per quanto riguarda la scena ambienta sul ponte con Doc Ock, Marvel Studios avrebbe utilizzato delle riprese aeree di New York, per poi ricostruire digitalmente una parte della città.

Insomma, sembrerebbe che la nuova versione in digitale di Spider-Man No Way Home abbia molto da offire. Non ci resta che attendere le date per poter vederlo con i nostri occhi.

Cosa ne pensate? Sarete entusiasti di vedere il nuovo film di Spider-Man in digitale?
Fateci sapere la vostra opinione con un commento sotto questo articolo!

Federico Samperi

Mi chiamo Federico Samperi, ho 18 anni e adoro tenere la mia mente attiva con nuovi progetti e nuove esperienze! Sono sempre aperto all'apprendimento di nuove competenze e mi piace portare i miei progetti in alto!

Articoli correlati

Back to top button