Trailers e leaks

L’Era Glaciale – L’ultimo saluto di Scrat e la ghianda con un lieto fine

Un franchise che ha cresciuto generazioni e che, senza dubbio, hanno lasciato in segno indelebile nel cuore di tantissimi fan che, nonostante il passare degli anni e l’avanzamento dell’età, sono rimasti positivamente segnati da L’Era Glaciale con le avventure di Manny, Sid e Diego accompagnati da Scrat alle prese con la ghianda i quali, purtroppo, ci danno l’addio dalla celebre saga targata Blue Sky Studios.

Lo studio de L’Era Glaciale, infatti, è stato chiuso più di un anno fa. Quest’ultimo, oltre al celebre franchise, è stato autore di pellicome come Rio, Robots e Spie Sotto Copertura che, purtroppo, non sono riusciti a replicare il successo de L’Era Glaciale che li ha resi un colosso ad inizio millennio.

In questi giorni è approdata su Disney+ la nuova serie L’Era Glaciale – I Racconti di Scrat: una serie di 6 corti sulle avventure dello sfortunato scoiattolo preistorico. Ma il vero finale è un altro.

L’Era Glaciale – Scrat e la ghianda salutano i fans. Per l’ultima volta.

Pochi giorni prima la chiusura degli Studios, un gruppo ridotto di dipendenti si sarebbe riunito in occasione della produzione di un corto animato che, a differenza della serie di corti appena uscita, saluta i fans in modo più apprezzabile.

Il video si intitola “The End“. Quest’ultimo, dopo un anno, è stato pubblicato il giorno stesso dell’uscita della serie TV su un canale YouTube chiamato “Finale“. La visibilità è impostata su Non in Elenco ed è stato diffuso dall’account Twitter Disney TVA News:

Negli ultimi giorni di BlueSky Studios un piccolo team di artisti si è riunito per realizzare un ultimo corto animato. Questo è un addio, un commiato alle nostre condizioni.

BlueSky Studios

Insomma, seppur non si tratti di un video ufficiale, tutti i fans preferiscono considerarlo come l’addio definitivo alla saga. Concedendo a Scrat la tanto desiderata ghianda.

Nel corso di quest’anno, Disney ha provato a sfruttare il successo della saga de L’Era Glaciale, producendone un sesto capitolo intitolato Le Avventure di Buck. Capitolo che non ha fatto breccia nel cuore dei fans a causa della scarsa qualità visivo-narrativa. Leggi qui la nostra recensione.

Oltretutto, si vocifera che Disney non abbia mai ottenuto i diritti per l’utilizzo di Scrat e dei personaggi mancanti nel suddetto capitolo. Motivo per cui non siamo più riusciti a vederli sui nostri schermi, se non nell’ultima serie di corti che, per l’appunto, è stata prodotta da BlueSky Studios.

Per quanto riguarda la serie di corti dedicata a Scrat, si tratta di uno spin-off senza troppe pretese che, comunque, riesce ad essere apprezzabile. Tuttavia, l’addio definitivo lo hanno già dato i dipendenti di BlueSky Studios. Anche se avremmo apprezzato una scena del genere nei post-credits.

Cosa ne pensate? Avete apprezzato questo addio con lieto fine da parte di Scrat e la sua ghianda di BlueSky Studios a tema L’Era Glaciale?
Fateci sapere la vostra opinione con un commento sotto questo articolo!

Federico Samperi

Mi chiamo Federico Samperi, ho 18 anni e adoro tenere la mia mente attiva con nuovi progetti e nuove esperienze! Sono sempre aperto all'apprendimento di nuove competenze e mi piace portare i miei progetti in alto!

Articoli correlati

Back to top button